Crazy Machines 3


Crazy Machines 3 è un puzzle game molto particolare in cui fondamentalmente dovremo utilizzare tutta una serie di oggetti per realizzare un effetto a catena che ci porti alla risoluzione di un determinato enigma.
Ogni livello comincia con un macchinario a cui mancano alcuni ingranaggi e quindi toccherà a noi rimpiazzarli nella maniera più appropriata.
Questo per le motivazioni più disparate dal caricare una cassa su un camioncino fino allo spedire nello spazio un pupazzo.
Sulla sinistra dello schermo troveremo gli oggetti da poter utilizzare e combinare e sulla destra un pulsante con cui cominciare e fermare il tempo.
Nei primi otto livelli il tutorial funzionerà benissimo e verremo guidati per capire esattamente come comportarsi tra un livello e un altro.
Ci saranno poi quattro gruppi di livelli che sono stati suddivisi per tipo di difficoltà da molto facile a super difficile.
Il gioco è calibrato fondamentalmente per il giocatore singolo anche se sarà sempre molto piacevole giocare in compagnia per trovare dei punti di vista differenti e quindi trovare delle soluzioni geniali.

I livelli non sono solo suddivisi in base alla difficoltà ma anche a secondo degli strumenti utilizzati. Si comincia infatti con le meccaniche di base con oggetti sempre classici come palloncini, corde e così via. Si va poi con oggetti più tecnologici come mulini a vento fino a poi arrivare a oggetti sempre più tecnologici come laser o visori ottici.
In ogni caso quando un enigma sarà troppo difficile potremo naturalmente passare avanti ad un altro e poi riaffrontarlo in un secondo momento.
Il gioco è molto interessante anche dal punto di vista tecnico e infatti presenta una grafica molto gradevole con delle features da giocattolo.
Ottima la feature della modalità creativa con cui potremo sbizzarrirci e creare quindi nuovi livelli. Ogni creazione dell’editor potrà poi essere condiviso sullo store di Steam in maniera gratuita come succede con Little Big Planet per quanto riguarda il gioco di Sony.
Un buon puzzle game che diverte e non riesce mai a frustrare con enigmi troppo ostici.

Voto: 8

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>