Farming Simulator 17


FS 17 ha introdotto anche una sezione di Guida utile per il menu di pausa, che consente di leggere rapidamente su un processo, o un po’ riassunto sulla differenza ha bisogno di diversi animali.Crescere qualsiasi tipo di coltura ha una lunga lista di compiti da svolgere lungo la strada. Di tanto in tanto arare il vostro campo è ora richiesto per ottenere la massima resa, prima di arrivare alla coltivazione e la semina. Le scelte qui includono grano, orzo, colza, mais, patate e barbabietole da zucchero. Girasoli, soia e semi oleosi ravanelli sono stati aggiunti al gioco, ampliare l’elenco delle colture che si può crescere. È quindi necessario concimare, sia attraverso l’uso di spandiconcime, irroratrici o in alternativa utilizzando un impasto presumibilmente maleodorante prodotta dalle vostre mucche. A seconda della difficoltà, potrebbe essere necessario per concimare tre volte durante le diverse fasi di crescita delle colture.
Una volta completamente sviluppato, si è finalmente in grado di rompere la mietitrebbia con un colpo di testa adatto – o di una trincia, in base alla coltura – e la raccolta di produrre, prima di riporlo o prenderlo a vendere le diverse stazioni in tutta la mappa e i treni pilotabili sono una nuova aggiunta che può essere utilizzato per il trasporto di grandi quantità di raccolto sulla mappa.
Ogni punto vendita offre prezzi diversi che reagiscono alla domanda e l’offerta, spingendo a crescere una vasta gamma di colture per massimizzare i profitti. Con tali utili, è possibile aggiornare il vostro equipaggiamento a tutto ciò che si è scelto. Forse un trattore più potente è il desiderio del vostro cuore, un coltivatore più ampio, o una mietitrice più grande. La scelta è interamente vostra a come gestire la tua fattoria, e come con i giochi precedenti, si può sempre assumere aiutanti per fare un sacco di lavoro occupato per voi.
Assieme ai polli, pecore e mucche da prima, i maiali sono stati aggiunti al gioco. Le mucche sono particolarmente costose, a causa delle loro esigenze alimentari complicate, ma il rovescio della medaglia è che il latte viene venduto e si può anche usare la loro liquami e letame per fertilizzare i campi , consentendo di risparmiare denaro. Anche se non così intenso come per le mucche, i maiali richiedono anche una miscela di alimenti. Massimizzare la produttività permetterà loro di riprodurre, dopo di che si può vendere loro e tutti gli altri animali troppo.

L’altra alternativa alle colture o bestiame è forestale. Introdotta nel FS15, non molto qui è cambiato al di fuori della aggiunta di pioppi. Questi possono essere piantati nei campi e raccolti da una trincia, dopo di che i trucioli di legno possono poi essere venduti e trasformati in energia presso l’impianto di produzione di biogas. Ci sono un paio di più macchine da provare, però, che abbassa leggermente il livello di ingresso per gravi forestale meccanizzata.
Puoi aiutare i tuoi amici di agricoltori completando i compiti per loro, a guadagnare un po ‘di soldi sul lato. Ciò si traduce anche in una maggiore varietà di missioni in offerta, da arare alla raccolta. Nelle prime fasi del gioco, è anche un ottimo modo per essere in grado di utilizzare più alta apparecchiature fine che si sa è molte ore di tempo di gioco di distanza.
Parlando di mods, FS 17 è la prima volta che mods sarà disponibile su console. C’è una comunità di modding fiorente su PC, l’aggiunta di più veicoli, mappe e nuove funzionalità per il gioco.
Con oltre 250 veicoli e attrezzature, FS 17 è più grande e migliore che mai. Anche se ancora non sarà un gioco per tutti, questa edizione è più accessibile e completa che mai. I giocatori che non hanno alcun interesse nel gameplay ripetitivo lentezza probabilmente saranno delusi, ma per coloro che gode i giochi precedenti troverà che c’è solo circa abbastanza nuove funzionalità per giustificare un acquisto.
Voto: 8

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>