Fela Kuti – Il Potere della Musica


Fela Kuti era un grande africano e ci teneva a presentarsi come africano e raccontare veramente cosa fosse l’Africa perché riteneva che il 99% dell’informazioni in mano all’occidente riguardo al continente nero fossero sbagliate.

Il docufilm riguardo a questa importante figura che travalicava i semplici confini della musica è stato realizzato dal premio Oscar Alex Gibney.

Il film comincia dagli esordi del fenomeno nigeriano, prima un bambino, poi un vero e proprio leader nel coro della scuola in Nigeria per poi approdare alla dimensione di mito.

Si passa poi all’impegno sociale e civile e vengono narrati i maltrattamenti e la prigione alla pubblicazione di ogni nuovo disco. Fela Kuti infatti, nel corso della sua carriera, è stato arrestato più di duecento volte.

Non ha mai mollato la sua madre patria nonostante tutti i maltrattamenti fino alla morte giunta nel 1997 a causa di complicazioni dell’Aids. Al suo funerale parteciparono quasi un milione di persone.

Nel documentario il ricordo non è affidato solamente allo stesso Fela ma anche ai suoi due figli Yeni Kuti e Femi Kuti che ne hanno raccolto l’eredità musicale portando in giro la sua eredità e quella dell’afrobeat con la band fondata dal padre Egypt 80.

Voto: 9

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>