Hitman La Prima Stagione Completa


Hitman è ritornato l’anno passato con una formula molto innovativa per un gioco di questo genere, ossia il rilascio a episodi come accade per molte avventure grafiche alla Telltale. Square Enix ha optato per questa soluzione con successo anche se oggi ritorna in un titolo unico, come prima stagione completa, per favorire tutti coloro che magari si erano persi un episodio. Una soluzione molto pratica indubbiamente.
Anche in questo caso dovremo girare il mondo in caccia dei nostri bersagli da eliminare. I bersagli non sembreranno connessi l’uno all’altro anche se mano a mano che l’avventura proseguirà ci renderemo conto di come siano tutti collegati in una sorta di cospirazione mondiale che ci vedrà inevitabilmente al centro di essa.
Ricordiamo anche che questo titolo funge da prequel a tutti gli altri titoli quindi con quest’avventura capiremo esattamente come il temibile Agente 47 sia diventato un infallibile killer professionista. In questo modo potremo avere una visione più completa di quanto giocato finora nella saga di Hitman.
La struttura episodica ha forse frammentato un po’ troppo l’azione nel corso dei mesi dell’anno passato mentre ha creato un buon grado di attesa in ogni caso. In questo modo invece, con l’avventura tutta concatenata, saremo in grado di goderci le sue gesta tutte d’un fiato e questo certamente ne aumenta il grado di giocabilità e godibilità generale.
Gli episodi in totale sono sei e ognuno richiede un paio d’ore per poter essere portato a termine. In una dozzina d’ore quindi potremo concludere tutta questa prima stagione.
Interessante il fatto che in ogni locations, oltre ai bersagli principali, potremo sbarazzarci anche di altri elementi facoltativi, possibilmente nei modi più originali possibili, in modo da ottenere tutti i collectables e i memorabilia possibili.

Il gameplay è perciò il fulcro dell’intero titolo, con un senso di libertà mai provato prima in un gioco di questo tipo. Il titolo è uno stealth game con tutti i sacri crismi in cui, dal momento in cui verrete scoperti potrete certamente dire addio alla vostra partita e dovrete ricominciare tutto daccapo.
In ogni caso i salvataggi potrebbero essere illimitati e in più il gioco vi darà dei suggerimenti su come penetrare in alcuni stabilimenti e quali travestimenti usare per entrare.
Potremo eliminare tutti i bersagli con armi da taglio o armi da fuoco oppure trovare metodi più ingegnosi come utilizzare del veleno o simulare un incidente.
I controlli molto facili da utilizzare e intuitivi ci permetteranno di compiere tutte queste operazioni senza problemi.
Il comparto tecnico è eccellente soprattutto per quanto concerne il level design e la struttura delle mappe in generale.
Ottima anche l’intelligenza artificiale dei personaggi non giocanti presenti su mappa che si comportano tutti in maniera estremamente realistica.
Buono anche il motore grafico, con buoni filmati in computer grafica e un doppiaggio grandioso con una buona localizzazione in italiano ma con sottotitoli.
Uno dei migliori stealth in circolazione senza alcun dubbio.

Voto: 9

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>