MotoGP 19


La versione di quest’anno di Moto Gp sfrutta ancora a pieno le potenzialità dell’Unreal Engine 4, con tantissime novità che lo rendono un titolo ancora più piacevole e quindi consigliatissimo per tutti gli appassionati.

Un gioco che fa della variabilità del modello di guida uno dei suoi punti di forza, con la possibilità di oscillare tra una modalità arcade più permissiva fino a un livello di simulazione che punisce ogni minimo sbaglio.

Le modalità di gioco prevedono come sempre la Carriera che può essere normale o Pro per chi vuole provare qualcosa di più complesso, le solite modalità veloci come la prova a tempo, il campionato e il Gran Premio, le sfide storiche e il multiplayer che si dipana in due opzioni differenti.

In questo caso potremo o creare delle lobby o entrare in stanze esistenti per sfidare altri giocatori online oppure testare la modalità Direttore di Gara in modo da diventare dei veri e propri registi della gara.

Introdotta anche una sezione eSport che vedrà sempre nuovi contenuti e sfide aggiornarsi in continuazione.

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense Lite.

Please go to the plugin admin page to paste your ad code.

Il tutto su server Amazon quindi segno di grande qualità e stabilità con latenze pressochè nulle.

Nelle modalità da giocatore singolo possiamo notare le novità delle sfide storiche  con scenari a tema di diverse epoche in cui potremo rivivere gli anni Novanta della classe 500 con Valentino Rossi agli inizi, Alba della MotoGp con Biaggi in grande spolvero, o ancora Le grandi rivalità con scontri tra Rossi e Biaggi, Stoner e Rossi o Capirossi e Gibernau e infine l’Era Moderna in cui i protagonisti sono Pedrosa, Lorenzo, Dovizioso e Simoncelli. Tanti contenuti adattissimi agli appassionati.

La Carriera è una modalità abbastanza classica in cui però troviamo la novità delle MotoE, con le moto  elettriche che possono arrivare fino a 270 chilometri orari in pista.
Il modello di guida è quello ottimo di sempre con una fisica sempre migliorata e un comportamento su strada veramente impeccabile delle moto. In ogni caso potremo sempre aumentare o diminuire gli aiuti per rendere il gioco più simulativo o meno.
Grandi passi avanti anche in termini di intelligenza artificiale con il machine learning che consentirà ai piloti avversari in pista di optare sempre per la scelta migliore per ostacolarci.

Per quanto riguarda il comparto tecnico tutto è ancora di primissimo livello con i diciannove tracciati della stagione attuale con piste celeberrime come Silverstone, LeMans o il Mugello. Tutto è stato ricreato alla perfezione, sia nelle piste che nelle varie animazioni di moto e piloti. Buoni anche gli effetti di luce. Il tutto appare ancora più convincente in condizioni meteo avverse come pioggia e bagnato con le pozzanghere che riflettono tutto in maniera estremamente precisa.

Un more of the same con tantissimi contenuti nuovi e un’intelligenza artificiale nuove di zecca.

Voto: 8

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>