Mountain Tiger


Tiger Mountain è tratto da un’opera patriottica cinese e da un romanzo del 1946 di Qu Bo che è diventato immediatamente un autentico successo popolare per tutta la Cina.

In Cina il film ha incassato oltre 150 milioni di dollari in brevissimo tempo ed è stata infatti una delle trasposizioni di questa vicenda più riuscite di sempre.  Grazie alla Tucker ma soprattutto alla Cecchi Gori Entertainment possiamo goderci la trasposizione italiana.

La trama vede un post secondo conflitto mondiale con una vera e propria guerra civile che infuria in Cina. Il capitano 203 dell’esercito popolare arriva in Manciuria con i suoi uomini e tenta così di fare piazza pulita di ladroni e briganti.

I ladri con a capo Lord Falco sono però in possesso di una sorta di mappa del tesoro. Yang Zhirong tenta quindi di inflitrarsi nella banda per ottenere preziosi dettagli e quindi si reca sulla montagna della tigre.

Il regista Tsui Hark ha dato vita a un film diverso e molto avventuroso e che non sfocia mai nel noioso nazionalismo e per questo è molto godibile anche qui da noi.

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense Lite.

Please go to the plugin admin page to paste your ad code.

Le sequenze action beneficiano moltissimo delle tre dimensioni e il film decolla soprattutto grazie al carisma dei personaggi, in particolar modo i cosiddetti cattivi.

Buoni gli effetti speciali che sfociano nel surrealismo e un’ambientazione coperta da una fitta coltre di neve che incanta letteralmente.

Un film epico e appassionante che si smarca dal contesto sociale per strizzare l’occhio anche agli spettatori meno smaliziati. Un epico viaggio di due ore che vi catturerà letteralmente fino in cima alla montagna della tigre.

http://www.cgentertainment.it/film-dvd/tiger-mountain/f21284/

Voto: 8.5

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>