Pokemon Luna


Partiamo subito da un assunto: questo Pokemon Sole/Luna è certamente il miglior capitolo della serie, non c’è molto altro da dire.
Game Freak ha saputo reinventare splendidamente un brand che oramai ha gi più di venti anni sulle spalle ma è sempre sulla cresta dell’onda.
La nuova avventura è ambientata nell’arcipelago di Aloia ossia una riproposizione videoludica delle Hawaii.
Incontrerete fin da subito il professore Kukui che sarà in grado di mettervi sempre a vostro agio. Non vi donerà però il suo Pokemon bensì il primo Pokemon sarà proprio lui a scegliere voi.
I primi tre Pokemon sono come sempre d’acqua, fuoco oppure erba anche se vi capiterà di utilizzare quest’ultimo le cose si complicheranno moltissimo.
Non ci saranno delle palestre su Aloia anche se dovrete fin da subito partecipare alla competizione del Giro delle Isole, con cui potremo anche crescere e con noi i nostri Pokemon.


Sulle varie isole dovremo appunto intraprendere varie competizioni come imparare a memoria dei passi di danza, trovare delle materie prime e poi naturalmente combattere.
Vincendo potremo guadagnare dei Cristalli Z che saranno utilissimi per scatenare dei poteri speciali dei nostri mostriciattoli per attivare quindi delle mosse speciali a seconda della tipologia del nostro Pokemon.
Il Pokedex in questo capitolo ha 301 Pokemon di cui 80 nuovi. Ci saranno anche dei vecchi mostri ma riproposti nella salsa di Aloia.
Per quanto riguarda le meccaniche di gioco non sono più presenti le Macchine Nascoste, ossia quegli strumenti per far imparare ai nostri mostri delle mosse particolari.
Compaiono però le Mount ossia dei fischietti che alla bisogna chiameranno degli aiuti sottoforma di Pokemon sotto il nostro controllo che ci aiuteranno in occasioni particolari per svolgere dei compiti speciali.
Novità anche il PokeRelax con cui potremo accudire il nostro Pokemon e quindi fargli guadagnare in morale. Non ci sono però più i minigames. Presente anche il resort dove poter depositare i nostri Pokemon e farli così rilassare.
Novità fondamentale che riguarda i Pokemon selvatici è l’ottima innovazione per cui potremo richiamare una sfera Pokè semplicemente con il tasto Y e non più aprendo il menù.
Questa settima generazione è certamente la migliore di sempre. Il nuovo termine di paragone per i giochi di Pokemon senza dubbio.

Voto: 9.5

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>