Romance of the Three Kingdoms XIV


Il gioco tattico di Tecmo Koei arriva in Occidente per la gioia di tutti gli appassionati.
Un gioco che in Giappone ha un certo seguito grazie alle sue atmosfere da gioco di ruolo con tanti elementi strategici e l’ambientazione classica del Romanzo dei Tre Regni.

Dopo quattro anni è uscito questo nuovo capitolo ricco di novità e che mette tanta carne al fuoco, soprattutto in campo di gameplay.

Il periodo di riferimento è quello dal 169 d.C. fino al 280 d.C. quando i regni cinesi raggiunsero l’unità dopo anni di lotta.

Con il crollo della dinastia Huan dovremo farci largo tra le varie frange in lotta e tentare di dominare tutti gli eserciti in campo. Dovremo quindi districarci tra battaglie e alleanza in un equilibrio molto sottile.

Dovremo quindi badare anche ai rifornimenti degli avamposti così come al benessere e al prosperare delle città in modo da avere i propri possedimenti sempre pronti a difendersi nel migliore dei modi.

Gli elementi strategici sono molto ricchi e completi e daranno un’ottima visione d’insieme della complessa gestione di un impero.

Gli affari e l’aspetto diplomatico sono ambiti molto importanti e quindi non servirà sempre e solo attaccare e combattere ma dovremo essere in grado di diversificare i compiti.

Your ads will be inserted here by

Easy AdSense Lite.

Please go to the plugin admin page to paste your ad code.

Cominceremo scegliendo un territorio che può essere reale o di finzione e una fazione e quindi iniziare a conquistare e amministrare. Ogni fazione ha diverse truppe e diversi ufficiali e potremo personalizzare anche il nostro personaggio persino in fattezze così come nelle tattiche preferite di battaglia.

Le battaglie e le conquiste si svolgono a grigia esagonale mentre gli incarichi amministrativi verranno gestiti attraverso gli incarichi affidati ai vari ufficiali per ogni aspetto del regno che controlliamo.

Per l’aspetto militare la vera differenza la faranno gli ufficiali che metteremo sul campo e che quindi preferiranno un approccio piuttosto che un altro. Toccherà sempre a noi comprendere quali doti siano migliori rispetto agli altri e quindi assegnare le persone giuste nei reparti giusti. I personaggi poi ci daranno buoni consigli in ogni frangente e quindi fungeranno un po’ da tutorial.

Tutto è quindi molto vario e strutturato e perciò la varietà di contenuti per intrattenere vari tipi di giocatore è garantita.

Dal punto di vista tecnico il gioco vede una mappa tridimensionale con qualità poligonale con illustrazioni per i vari eventi e una colonna sonora veramente incredibile.

Un ennesimo ottimo capitolo per gli amanti del genere.

Voto: 7.5

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>