Shadow Tactics Blades of the Shogun


Un grande successo tactical stealth è finalmente ritornato in auge e stiamo parlando proprio di questo ottimo Shadow Tactics, vero e proprio punto di riferimento per il genere.
Esistono molti giochi di questo tipo che riprendono le dinamiche viste dal capostipite Commandos ma pochi vi daranno una tale soddisfazione nell’eliminare con un’elite di soldati capaci tutti i nemici che ci si pareranno davanti.
Il level design è ben congegnato così come i labirinti in cui ci ritroveremo a scontrarci con in nostri nemici.
Dovremo anche badare a non farci scoprire dai nemici naturalmente, nascondendo quindi i cadaveri che ci lasceremo dietro grazie alle nostre azioni.
Le missioni sono tredici in totale per una trentina di ore totali di gioco.
Ogni mossa andrà pianificata e ponderata e quindi dovremo fare molta attenzione prima di lanciarci in azioni suicide. Una volta che infatti verremo scoperti diventerà un problema procedere.
Il titolo ha un setting di Giappone dell’epoca Edo e l’ambientazione è molto coinvolgente e ben caratterizzata.

L’anno è il 1615 e un nuovo shogun ha assunto il controllo anche se non tutti i samurai sono d’accordo con questa presa di potere.
Inizieremo il gioco nei panni di Hayato, un ninja lupo solitario al servizio dello Shogun incaricato di aprire le difese di una cittadella. Successivamente farà la conoscenza di svariati personaggi che entreranno nel suo party e diventeranno preziosi alleati.
Potremo giocarli con tutti i personaggi anche se non saranno sempre disponibili nello stesso momento ma solo in determinati momenti. Le strategie comunque di utilizzo con i vari personaggi saranno fondamentali e quindi dovremo sviluppare tecniche in tandem per avere successo nelle nostre missioni.

Potremo ad esempio distrarre un nemico mentre con l’altro personaggio giocante potremo piazzare delle trappole e così via discorrendo
Il gioco di dimostra una grande cura grafica grazie alle cutscene di altissimo livello così come nel doppiaggio totale sia in inglese che in giapponese.
Un titolo divertente, intelligente e dalla narrativa gloriosa che vi divertirà.
Il gioco punisce data l’alta difficoltà anche se la curva di apprendimento è pituttosto ripida non toglie il fatto che con un po’ di impegno riuscirete a godere di uno stealth action come da anni non se ne vedevano.

Voto: 9

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>