Sushi Striker


Sushi Striker è un puzzle game interessante che prende spunto da premesse insolite per regalarci un’esperienza di gioco piacevole e mai sopra le righe.

Il gioco è sviluppato da Nintendo e Indieszero. Il tutto è basato su una sorta di all you can eat di sushi in cui saranno presenti decine e decine di delizie nipponiche, dal classico sushi, al sashimi, passando per il maguro.

Tutto è incentrato sul piatto nazionale giapponese, dai dialoghi, alla storia. Il plot vede una dittatura dell’impero che ha sconfitto la repubblica e ha vietato il sushi da un giorno all’altro.

I ribelli però si battono per un sushi democratico e tenta quindi di lottare contro l’imperatore per restituire al popolo il vecchio sapore di pesce crudo.
Il nostre eroe Musashi ha perso entrambi i genitori in questa guerra e grazie all’aiuto degli spiritelli del sushi vuole tentare di riportare la pace nella sua martoriata patria.
Ci ritroveremo quindi a percorrere una strada piena di ostacoli, nemici di ogni tipo e dialoghi piuttosto strampalati con personaggi molto strani.

Ci saranno poi anche vari spiritelli in pieno stile kawai che influenzeranno l’andamento delle battaglie e il nostro comportamento in campo.
Il gameplay è basato su sette nastri trasportatori orizzontali e uno per entrambi nel mezzo. Sui nastri passano decine di piattini con il sushi che dovremo collegare in base alla tipologia, anche in lunghe concatenazioni. In un tempo stabilito dovremo quindi svuotare quanti più piattini possibili in modo da tirarli poi all’avversario e portare la sua energia a zero.

Con 20 piatti faremo danni davvero incalcolabili. Gli spiriti del sushi ci seguono a gruppi di tre e ognuno ci conferirà qualche supporto speciale come maggiori danni, guarigione, combinazioni più lunghe e così via. Gli spiriti saliranno di livello anche in base alle nostre azioni su campo e toccherà anche a noi scegliere quello più adatto in base a chi ci si parerà di fronte. Potrete giocare più di una volta per migliorare successivamente il punteggio. Un sistema semplice che però vi regalerà grande soddisfazioni tattiche.

Buono il sistema di controllo anche su Switch sia con touch che con tasti fisici.  Presenti anche alcuni minigame in multiplayer e in locale.

Voto: 8

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>