Wargame Red Dragon + The Netherlands Dlc


La serie Wargame è di combinare spettacolo abbagliante con il realismo tattico brutale e più del mondo reale hardware militare che si trovano in sottoscrizione di una vita per la difesa di Jane. Wargame: Red Dragon segue lungo il percorso evolutivo fissato dal suo immediato predecessore, AirLand Battaglia, introducendo ancora più eserciti, più campagne, e un nuovo ambiente tattico: l’oceano. Come ci si potrebbe aspettare da un terzo gioco di una serie di strategia in tempo reale, le aggiunte di Red Dragon non sono Gamechangers il modo in cui le campagne dinamiche di AirLand battaglia e aerei sono. Essi, tuttavia, aggiungere un po ‘varietà benvenuto alla vecchia formula e anche fare Red Dragon ancora il più grande Wargame, più completa. Ma questo progresso è dotato di alcune sorprendenti passi indietro,
La serie Wargame è sempre stata sulla vulnerabilità, in quanto ogni tipo di unità è specificamente progettato per uccidere un altro tipo di unità. Ciò significa che la visione è tutto: il primo lato di individuare il nemico può ottenere i matchups favorevoli che si trasformerà una battaglia in un massacro. Che dà Wargame un carattere distintivo. Si tratta di un gioco in cui anche i vostri migliori unità possono essere spente in un batter d’occhio, e si lascia senza un indizio su quello che è appena successo. Un missile striature fuori da un treeline e il più grande serbatoio nel tuo esercito è andato. Un equipaggio missile carro armato che uccide celebra la loro vittoria dal suo nascondiglio all’interno di una foresta … e poi un paio di getti coprire la foresta in bombe a grappolo e uccidere tutto al suo interno. Questo non è un gioco di reazione, ma l’anticipazione e inferenza.
Che è la sua caratteristica migliore e più polarizzante, perché può essere eccessivamente frustrante quando le cose vanno contro di voi. Non solo le cose vanno male in fretta, ma possono innescare cascate di fallimento. D’altra parte, questo rende anche per la straordinaria serie di giochi mentali. Tu sei il direttore di un’orchestra di combattimento: unità di ricognizione rivelano trappole, artiglieria sopprime le posizioni nemiche, poi carri armati e la fanteria di prendere d’assalto in avanti mentre gli elicotteri e gli aerei forniscono overwatch. E ‘intensamente soddisfacente per capire intera posizione e la strategia del tuo avversario, solo da pochi indizi randagi e una sensazione viscerale.
Red Dragon, più di ogni Wargame precedente, mantiene lo spettacolo. Si guarda e suona positivamente gloriosa. Le foreste prendere fuoco a seguito di scioperi napalm, missili si incrociano nel cielo sopra le tue truppe e aerei impegnati in duelli intensi, mentre una colonna di tank svanisce in una nuvola di fuoco elicottero razzo. Guardarlo, è facile simpatizzare con Robert Duvall colonnello Kilgore in Apocalypse Now, alta sulla propria fornitura di energia distruttiva.
Purtroppo, Wargame in realtà non consentono di assaporare lo spettacolo. La maggior parte del tempo, giocherai da una posizione di gran lunga sopra l’azione, spingendo le icone delle unità intorno ad una mappa di comando. L’atmosfera di Wargame è qualcosa da assaporare in piccole dosi, ma non si può staccare lo sguardo il quadro a lungo.
E ‘una buona cosa che tutto sembra così buono, perché questo è l’attrazione principale del combattimento navale. Nelle mappe oceaniche, dove solo le navi da guerra possono fare battaglia, è fin troppo evidente che il design di Wargame è mai stata pensata per gestire la scala a lungo raggio della moderna combattimento navale. La vista del 20 ° secolo incrociatori lanciamissili disegno entro il raggio di pistola l’uno dall’altro e che vanno bordata per una bordata è incredibile, ma profondamente stupido e in contrasto con la tensione al gatto e al topo che fa il resto del Wargame così buono. Le unità navali funzionano meglio quando sono parte di una lotta lungo una costa. Quelle navi rendono molto più senso quando stanno lavorando come supporto per le forze di terra, e chi vince la battaglia in mare vinceranno controllo della costa. Ci sono anche le unità fluviali che possono fornire un aiuto più all’interno.
Le nuove campagne in Red Dragon sono per lo più buono, e fanno un bel lavoro di voi alleviare con una breve campagna che copre un ipotetico secondo guerra di Corea. Giocando come il lato della Corea del Sud / USA, si inizia con uno stand di difesa utilizzando top-shelf hardware occidentale contro vecchie attrezzature della Corea del Nord. E ‘del tutto sbilenco grazie ai numeri dei comunisti e un limite di tempo su obiettivi della campagna, ed è un buon modo per dare nuovi arrivati ​​un compito gestibile. Inoltre, è molto divertente trasformare l’esercito di Kim Il-Sung in rottami.


Red Dragon ha anche qualche buona varietà che viene fornito con il suo ambiente asiatico. Una campagna che copre un attacco a sorpresa cinese i sovietici nel 1979, è un altro paio di maniche completamente diversa dalle NATO contro Patto di Varsavia battaglie dei giochi precedenti. I cinesi sono ancora scrollarsi di dosso la loro sbornia maoista, e il loro esercito in ritardo rispetto ai sovietici in alcuni settori chiave. Imparare a utilizzare bordo della Cina nella manodopera per rompere le difese russe prima che possano indurire è un tipo molto diverso di sfida, e che è grande per costringere a cambiare i vostri stili di gioco.
L’IA dei nemici non deluso il suo lato un po ‘. Esso tende a impiegare strategie ripetitivi, e si fa fatica davvero come la sua selezione di unità disponibili in una battaglia per il successivo ottiene whittled dal logoramento. L’intelligenza artificiale è anche troppo inclini a “rapido movimento” le sue unità lungo strade, che lascia li selvaggiamente vulnerabili alle imboscate e attacchi aerei. Una campagna multiplayer avrebbe potuto essere brillante qui, ma purtroppo, Red Dragon non ha nemmeno offrire le campagne di co-op di AirLand Battaglia, e tanto meno una campagna 1v1. Un altro grave assenza è nel fatto che Red Dragon è sbarazzato di “carte” strategici si può giocare nella campagna AirLand battaglia. (Questi sono modi di spendere risorse strategiche per cambiare il panorama della campagna: le squadre di sabotaggio potrebbe paralizzare formazioni nemiche, ricognizione aerea potrebbe rivelare la composizione unità nemica in un altro territorio, ecc Sono strumenti importanti che attingono dallo stesso pool di punti che si utilizza chiamare rinforzi) e ‘stato sempre un dilemma:. più corpi in prima linea, o un qualche tipo di carta vincente che potrebbe dare un vantaggio decisivo al momento giusto? Questo dilemma è assente in Red Dragon, e il gioco campagna è relativamente più povera per esso.
Ci sono sempre avversari umani, naturalmente. Wargame ha una comunità multiplayer dedicato e non è difficile trovare un gioco di dimensioni ragionevoli, anche se ci sono un sacco di 10v10 vuoto lobby là fuori. Ho trovato multiplayer ad essere tesa, emozionante, e stabile. Ho, tuttavia, vedo un gran numero di giocatori in videochat lamentano de-sincronizzazione in giochi più grandi. Non ho mai sperimentato questo problema io stesso, ma sembra che qualcosa che colpisce una parte significativa della comunità.
Come con i giochi precedenti, una grande parte del gioco multiplayer è la personalizzazione il proprio esercito in anticipo. Ciò richiede un tuffo nella di Wargame “costruttore ponte”, in cui si compila il menu di unità che sarà a vostra disposizione in una partita multiplayer. Se si desidera, è possibile costruire un esercito con un po ‘di tutto. Vuoi carri armati USA con paracadutisti tedeschi ed elicotteri d’attacco coreano? Si può fare … ma più si porre limitazioni su te stesso, più il gioco ti premia. Se ti limiti a una alleanza, come la Corea-Giappone, poi le unità vi costerà meno. Se poi si aggiunge un altro limite, come operare come unità di fanteria meccanizzata, si otterrà ancora più bonus. E ‘un buon sistema che genera un sacco di varietà nella composizione dell’esercito, e fa giochi di squadra più interessante.
In definitiva, Red Dragon pneumatici ricostruiti un po ‘troppo vecchio terreno, e ne estrae alcune delle mie funzioni preferite da AirLand Battaglia. Non è un aggiornamento chiara. D’altra parte, Red Dragon riesce innegabilmente a darci più roba con cui giocare, le battaglie più grandi, e meglio lo spettacolo.
Un buon gioco in una grande serie, ma si ottiene solo una raccomandazione qualificato a causa della sua debolezza guerra navale e la sua mancanza di diverse caratteristiche intelligenti che contraddistinguono i suoi predecessori. wargamers Solo in particolare, probabilmente vogliono attaccare con AirLand battaglia, ma i nuovi arrivati ​​della serie e giocatori multiplayer troveranno Red Dragon il più grande, gioco più completo della serie.
Voto: 8.5

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>